FF12 missioni segrete

MISSIONI SEGRETE

I MANOSCRITTI ANTICHI

Questa è la prima missione secondaria che è possibile iniziare poiché comincia praticamente all'inizio del gioco.
Per ottenere questi utilissimi oggetti, che migliorano gli oggetti lasciati dai mostri, è sufficiente parlare con i negozianti della città di Rabanastre un certo numero di volte (non solo in questa città, ma, se si affronta questa missione all'inizio del gioco, cosa fortemente consigliata, l'unica città accessibile sarà questa).

Ecco come ottenere questi manoscritti:
  • Parlare per più di 15 volte col venditore di Armature
  • Parlare per più di 25 volte col venditore di Magie (accessibile solo dopo aver completato una breve parte di storia (caccia al pomodoro rosso))
  • Parlare per più di 30 volte col negoziante di Armi
  • Parlare per più di 100 volte con un negoziante qualsiasi (100 è il totale di volte con cui si parla al negoziante perciò, se per esempio si è già parlato 30 volte con l'armaiolo, basterà parlarci solamente altre 70 volte)
  • Controllare la bacheca dei ricercati più di 40 volte
  • Dopo aver completato la caccia alla Texta, parlare con Gasli nel Bazar Misir
Una volta che si sarà parlato coi rispettivi negozianti, gli oggetti appariranno nella lista delle offerte e sarà possibile acquistarli, ma per ora saranno troppo cari dato che il più econimico costerà 19000 guil.

Fatto ciò rimarrà solo un ultimo manoscritto antico da ottenere, ma siccome può essere preso solo verso metà gioco, se ne parlerà più tardi.

IL FIORE DEL DESERTO

Questa missione secondaria sarà accessibile quando il party andrà nell'Ogir Yensa per recarsi alla tomba di Raithwall.
La missione inizierà se si parla al moguri del mare di sabbia che si trova nel Nam Yensa, Terra dei Pesci Sabbia (immediatamente dopo la Raffineria n. 2 dell'Ogir Yensa) vicino al cristallo di salvataggio.
Parlando con lui si verrà a sapere dell'esistenza di un mostro chiamato MangiaUrutan che sta creando scompiglio alla popolazione delle sabbie.
Se si accetta di andare ad eliminare il mostro esso apparirà nella Riva Erosa (Nam Yensa); la tartaruga non è molto forte ma, quando gli hp scendono al livello critico, il suo attacco e la sua difesa raddoppieranno e ciò potrebbe creare qualche problema.
Una volta eliminato il bestione bisogna tornare dal moguri.
Arrivati nella terra dei pesci sabbia il moguri avviserà che il committente, un urutan, è andato nell'Ogir Yensa in cerca della ricompensa e bisogna perciò raggiungerlo. Una volta entrato nella zona della Raffineria n.2(la zona immediatamente vicina, Ogir Yensa) basterà salire per un pò sulla pedana dello stabilimentò ed apparirà l'urutan diretto verso lo Nam Yensa.
Seguendo la creatura si assisterà ad una scena nella Terra dei Pesci Sabbia (Nam Yensa) dopo la quale apparirà un fiore vicino al moguri.
Da questo fiore è possibile raccogliere un Frutto d'Ixiro che è un oggetto che può essere utilizzato in battaglia (Per esempio semplifica molto il combattimento contro Garuda).

IL DIARIO SEGRETO

Una volta portata a termine la caccia per conto di Pilika (il moguri femmina a Buhjerba che ha commisionato la caccia al Lapitartus) è possibile iniziare una mini missione secondaria parlando con lei. Ella chiederà una mano per recuperare il suo diario presso la Tecnicheria Curio.
L'oggetto si trova tra gli scaffali assieme ai libri; una volta preso il diario verrà chiesto se leggerlo o meno.
Quando verrà riportato da Pilika ella chiederà se è stato letto o meno il suo diario; a seconda delle risposte darà come ricompensa due diversi oggetti.
  • Abito di kilim, Def 8 Pt Mag +3; In caso si risponda che si è guardato il diario
  • Bolero da Pastore, Def 10 Pt Mag+3; In caso si dica di non aver letto
Se si dà la seconda risposta nonostante si sia guardato il diario non cambierà nulla.

IL CACTUS SCOMPARSO

Questa missione secondaria potrà essere affrontata solamente dopo che si sarà completata la caccia al cactus fiorito commisionata da Dandro e si sarà preso il frammento d'aurora presso la tomba di Raithwall.
Per iniziare è necessario parlare con Dandro dopo aver completato la caccia in modo che lui chieda il favore di portare alla moglie il fiore di cactus, ottenuto dall'uccisione del ricercato.
Fatto ciò bisogna recarsi al villaggio che si trova nel deserto est di Dalmasca, parlare alla donna (si trova sulla soglia della casa vicino al mercante) e parlare con Cigri (il bambino sul pontile) per scoprire che non si hanno notizie degli altri membri del villaggio, i quali si sono recati dall'altra parte del fiume Nebra, da un paio di giorni circa.
Saputo ciò bisogna uscire e rientrare nel villaggio.
Una volta rientrati, bisogna tornare da Cigri e parlare col capo villaggio (il quale sarà vicino al ragazzo) per decidere di prendere la barca che misteriosamente è arrivata ed andare a controllare cosa è successo dall'altra parte del fiume
Nella parte nord del villagio(oltre il fiume) bisogna parlare con Ruksela (il padre di Cigri) per scoprire che gli abitanti sono tenuti in ostaggio dai cactus i quali, come condizione per il rilascio, pretendono che gli sia riportato il cactus fiorito che si è disperso.
Occorre quindi prendere di nuovo la barca e tornare dall'altra parte per palrare con la moglie di Dandro e scoprire così che fine ha fatto il fiore di cactus che le era stato consegnato.
Sentito il discorso della donna bisogna controllare dietro la casa e trovare così il cactus disperso; una volta trovato è necessario riattraversare il fiume per liberare gli ostaggi.

A missione completata si verrà premiati con:
  • Un set di colpi al Napalm
  • 1000 guil
    La possibilità di usare il traghetto per passare da una parte all'altra del fiume


RITORNO A BAHREIM
  • Non si trova nulla
  • Si trova un tesoro
  • Si trova il mostro
  • Si trova il mostro e un tesoro


Per affrontare questa missione bisogna prima aver preso il frammento d'aurora ed aver completato la missione secondaria dei catus in modo da sbloccare alcune aree ed eventi necessari al compimento di essa.
Dopo che è stato dato il fiore di cactus alla Moglie di Dandro ed è stato completato il salvataggio degli altri abitanti; se si parla con la donna ella chiederà di procurarle alcuni ingredienti necessari per la guarigione del viandante ricoverato a casa sua.

Il primo della lista, le conchiglie di Semu, possono essere trovate lungo le rive del fiume Nebra; Tre sono situate nella zona Riva Del Nebra (l'area prima del villaggio) mentre Due si trovano nel villaggio.



Una volta raccolte le conchiglie bisogna parlare con la Moglie di Dandro la quale, dopo averle ricevute, chiederà di prendere un'altra cosa.
Il secondo ingrediente, il Nebralim, lo possiede Dandro e bisogna procurarselo nel suo accampamento; una volta che si è parlato con lui egli concederà la possibilità di cercare tra le sue casse; in tutto sono Due fialette.



Dopo aver preso il medicinale si deve parlare con la Moglie di Dandro per scoprire che ha ancora bisogno di un aiuto.
Il terzo ed ultimo ingrediente, le Gocce di Fior di Valle, si trova al centro della Faglia Torrida (zona del deserto est oltre il fiume) ed è possibile prenderne Tre quantità.



Una volta ottenuto l'ultimo ingrediente bisogna parlare con la Moglie di Dandro la quale chiederà dell'Esuva di Serpente (ottenuta tramita la caccia, Buhjerba) necessaria per ottenere un premio extra dal viandante malato; nel caso si fosse venduto l'ingrediente si precluderà solo la possibilità del premio extra e quindi, quello standard (la chiave per ritentrare a Bahreim), si avrà lo stesso.
Una volta che sono stati consegnati tutti gli ingredienti la donna comunica che il malato riposa ed è necessario aspettare del tempo prima che si risvegli. Il tempo necessario per il recupero sono circa 5 minuti di gioco e quindi consiglio di uscire dal villaggio ed andare ad uccidere un pò di mostri per passare il tempo.
Quando il malato si sarà ripreso (per scoprirlo basta parlare con la Moglie di Dandro) egli ringrazierà per l'aiuto ricevuto e consegnerà la chiave per entrare a Bahreim assieme ad un premio extra (solo se si è consegnata la Vesuva di Serpente) che, se si è preso lo stesso numero di oggetti consigliati in questa guida, consisterà in un Amuleto D'oro (Lp x2).
L'accesso secondario a Bahreim è situato nella parte nord-est della zona Riva del Nebra.

NEKROSYS

Questo è un metodo per ottenere l'arma Nekrosys (atk 90, ko) molto presto nel gioco; non è una missione secondaria serve solo per facilitare la partita.
Se si sono completate le missioni Cactus Scomparso e Ritorno a Barheim è possibile iniziare questa strategia; in caso contrario basta consultare la parte precedente di questa guida per vedere cosa fare.

Livello minimo consigliato: 25

Una volta avuta la possibilità di attraversare il fiume Nebra è possibile raggiungere i monti Mosfera dove si possono comprare a 3000 guil l'uno i Polsini da Bandito (accessorio necessario al raggiungimento dell'obbiettivo).
Quando si è entrati in possesso dei polsini bisogna dirigersi a Barheim tramite il secondo ingresso sbloccabile solo con la chiave ottenuta nella missione secondaria. L'area in questione è immediatamente dopo il villaggio (parte sud) nel deserto est.



Una volta entrati consiglio di salvare presso il telecristallo presente in questa zona (arancione) dato che, l'area dove si deve andare (rosso), è piena di mostri di alto livello quasi impossibile da sconfiggere normalmente (39-40) per l'attuale stato dei personaggi (ci sono andato al lv 27).



L'obbiettivo è quello di riuscire a trovare un mostro raro che si trova verso la fine dell'area.
Il mostro in questione è un mimic e quindi si sostituisce ad un tesoro; l'unico problema sta nel fatto che appare abbastanza raramente.
Una volta che si è raggiunta il punto esatto (scappando da tutti i mostri dell'area, i quali inseguono solo per un breve tratto) possono verificarsi tre diverse situazioni:
Nei primi due casi si sarà costretti a tornare indietro di due aree per resettare e ritentare finchè non appare.
Ecco in dettaglio il luogo dove dovrebbe apparire il mostro raro mimic Miratore (nella foto è lui); il punto è quello cerchiato in rosso ma per una maggior comprensione è stata inserita la foto dal "vivo" (si nota quando appare poichè è sotto le sembianze di un tesoro con dei bordi rossi).



Se si è fortunati ed il mimic è apparso, prima di combatterlo, bisognerà sistemare con un'apoteosi la rana che si trova sempre lì vicino (consigio di usare i personaggi di riserva) ed equipaggiare a quelli principali il polsino da bandito.
Una volta che inizierà lo scontro l'unica azione da fare sarà quella di tentare di rubare al mostro (possidede solo la spada); la cosa richiederà anche molto tempo poiché è un oggetto raro.
La strategia consigliata per evitare di morire prima di rubare e quella di far rubare al massimo a due personaggi e tenerne almeno uno come curatore (il mimic infligge circa 700 danni a colpo); oltre a farsi una scorta di code di fenice.
Quando si sarà riuscito a rubare bisognerà scappare fino ad un area sicura, salvare e resettare per poi riprovare nel caso si avesse l'intenzione di procurarsi più di una spada (di solito mi fermo a 3, ma se ne possono avere quante se ne vuole).

 

FEDELTÀ CONIUGALE

Questa breve missione secondaria può essere iniziato dopo che si è preso il frammento d'aurora e va completata (la prima parte) prima che, seguendo la storia, sia possibile accedere ai monti Mosfera da Nabina.
Nella zona dove c'è il telecristallo a Nalbina si può notare la presenza di una donna, July, che sta osservando le due guardie imperiali che stanno bloccando la via per i Mosfera. Avvicinandosi ad essi parte una breve sequenza grazie alla quale si viene a scoprire che uno dei due ha una certa avversione verso i chocobo. Se si nolleggia uno di questi animali e si prova ad avvicinarsi alle guardie inizierà una sequenza durante a quale le due guardie fuggiranno lasciando libero il passaggio.
Dopo ciò si avvicinerà a Vaan July spiegandoli che lei è un'investigatrice incaricata dalla moglie del soldato per scoprire di cosa si occupa la famiglia di lui; detto ciò la ragazza ringrazierà Vaan e proporrà di andarla a trovare ad Archades, la capitale di Arcadia.
Quando si avrà la possibilità di accedere alla città di Archades (bisogna proseguire con la storia) se si va a visitare la magicheria si troverà July la quale ricompenserà per l'aiuto ricevuto con un Salamand Halcyon.

Nota: purtroppo nella versione italiana, per una strana ragione, i nomi delle due guardie non sono stati messi; essi sono Gibbs e Deweg che anagrammati risultano gli ormai famosi Wedge e Biggs.

UN LIQUORE PREGIATO

Dopo che si è preso il frammento d'aurora è possibile tornare a Buhjerba per affrontare questa missione secondaria.
La missione consiste nel raccogliere delle bottiglie di Buhjerbario sparse per la città e consegnarle ai cittadini che le desiderano; in tutto esse sono 14, ecco dove trovarle ed a chi venderle.
Prima d'iniziare è bene far notare che, il compratore, si trova nella stessa zona della bottiglia (es: la bottiglia si trova nell'armeria; il compratore sarà anch'egli dentro l'armeria).
  1. Presso l'areodromo, nella zona a sinistra del telecristallo, vicino a dei bagagli; va venduta all'uomo che si trova vicino alla guardia imperiale
  2. Protezioni Lucil, nella credenza davanti al bancone del negoziante; bisogna consegnarla all'Imbonitrice (la donna davanti al bancone)
  3. Armeria Taj, nell'angolo a destra sopra la cassa vicino alla teca coi martelli; la si deve consegnare alla donna vicina all'uomo seduto (vicino al bancone)
  4. Magicheria, nell'angolo a sinistra vicino a delle giare; va data alla PersonaInformata
  5. Zona tra Corso Travia e Quartiere dei Minatori, vicino all'uomo che parla con un bambino;bisonga venderla all'uomo che si trova davanti alla magicheria
  6. Piazza celeste Khus, dietro al moguri sopra alla cassa (vicino al negozio d'oggetti); va venduta alla donna davanti al negozio di oggetti che si trova vicino alle gradinate
  7. Tecnicheria, banchetto sulla sinistra (vicino a Curio); la si deve vendere al negoziante vicino alla guardia (il moguri sul tappeto rosso)
  8. Angolo a destra appena fuori dalla gambitteria, sulle casse vicine al bangaa rosso; bisogna venderla al bangaa minatore ( un bangaa grigio scuro)
  9. Gambitteria, nella libreria a sinistra;va consegnata al seeq marrone sulla sinistra(vicino ad una donna)
  10. Palazzo Stylus (via Nuvole fluttuanti), nell'angolo a destra vicino al baule; la si deve vendere a Niley (lo si può fare solo dopo che le si salva il figlio nelle miniere sonfiggendo Antoleon , guardare Caccia/Mob Hunts)
  11. Via Nuvole Fluttuanti, vicolo cieco vicino al palazzo Stylus; bisogna darla all'Habitué della taverna (davanti alla taverna)
  12. Taverna, sul tavolo vicino al bancone (sulla sinistra); va data a Maguu, il seeq marrone
  13. Terrazza Celeste Kaft, dietro al seeq all'inizio dell'area; la si deve consengare a una donna (Buhjerbese) che sta osservando il panorama nell'area a sinistra
  14. Piazza della Miniera, nella fontana davanti all'ingresso delle miniere; bisogna portarla al minatore vicino al mercante
Ogni bottiglia la si vende a 1000 guil, una volta vendute tutte si può raggiungere una discreta somma.

EROI

Questa missione può essere completata in qualsiasi momento ma, dato che la condizione necessaria al suo compimento è sconfiggere ricercati, è consigliabile avere il party principale intorno al livello 40 o più.
Nella città di Nalbina, un seeq triste di nome Jobi, non riesce a darsi pace; per alleviare le sue sofferenze e fargli perciò
tornare il buon umore è necessario sconfiggere alcuni ricercati.
  • Atomos
  • Lobby
  • Golia
  • Falciatore
  • Carota
Ogni volta che si sconfigge uno di questi mostri bisogna parlare con Jobi.
Quando verranno abattuti tutti basterà parlare a Jobi per ottenere un Elisir e della Ferruggine.

VIERA INDECISA

Nel bazar Misir si trova una viera la quale,una volta che saranno accaduti determinati eventi, porrà delle domande a Vaan per ricevere consiglio.
Gli eventi che determinano le domande sono:
  • La fuga dal palazzo di Ondore
  • L'acquisizione del frammento d'aurora
  • Il raggiungimento del monte Bur-Omisace
  • La visita ai laboratori Draklor
  • Il libero accesso all'areonave Strahl
  • L'attivazione della Bahamut
Una volta che si verifica un evento non sarà più disponibile la domanda apparsa con quello precedente fino a quando non verrà attivata la Bahamut; in questo caso la viera cambierà domanda ogni 15 minuti.
A seconda delle risposte che le verranno date il premio finale cambierà.

DOMANDA RISPOSTA 1 RISPOSTA 2 RISPOSTA 3 RISPOSTA 4 RICOMPENSA
1 IN EFFETTI FORSE SEI UN PO' INGENUA SCORDATELO HAI RAGIONE SPADA DI PLATINO
2 IN EFFETTI FORSE SEI UN PO' INGENUA NON CONOSCO TUA SORELLA HAI RAGIONE BALESTRA PARAMINA
3 MA NO, SUCCEDE A TUTTI MA NO, SUCCEDE A TUTTI NON CONOSCO TUA SORELLA HMM LUCCIOLA
4 MA NO, SUCCEDE A TUTTI MA NO, SUCCEDE A TUTTI SI, SE CE LA METTI TUTTA HMM MITENA SOFFICE
5 si verifica se si ottengono tutte le rimanenti combinazioni ETERE, GRANPOZIONE X 3

LE 7 SORELLE

Questa missione non potrà essere completata fino a quando non si saranno visitati i laboratori Draklor.
Per iniziare questo evento è sufficente prendere l'areobus su una tratta qualsiasi.
Una volta nell'areonave è sufficente parlare col capo cabina(Anna) per ricevere una lettera da consegnare alle sue sei sorelle.
Tutte e sei sono capocabina presso gli areobus(indipendentemente dal tipo che si scelga) e, per trovarle, è necessario prendere l'areobus ongi volta su di una tratta differente; se per esempio si è preso quello da Archades a Rabanastre la volta successiva occorrerà prendere quello da Rabanastre a Buhjerba e così via fino al completamento della missione.(nota la tratta Archades- Rabanstre è diversa da Rabanastre-Archades).
L'ultima sorella,Lisetta,consegnerà in premio la Vera Ryoma.

LA BUSSOLA DEI VENTI

Questa missione è iniziabile dopo aver ottenuto il frammento d'aurora.
Presso la porta ovest se si parla con Limzat (bangaa) s'inizierà la missione per scoprire l'origine delle tempeste di sabbia nel deserto ovest di Rabanastre.
Dopo aver parlato con il bangaa; bisogna andare nella piazza di Rabanatre e dialogare con l'uomo seduto sulla fontana (Katze).
Una volta fatto ciò è necessiario parlare con Norton presso il deposito 5 nella città bassa, per ricevere le istruzioni sulla rosa dei venti la quale si trova nella zona senza uscita delle sabbie increspate sotto ad un grosso cactus con dei fiori gialli.



Presa la rosa dei venti non resta che tornare alla porta ovest e parlare a Limzat per ottenere la bussola completa.
Con questo oggetto è possibile offrontare il boss extra drago terreno ma, una volta sconfitto, le tempeste nel deserto diverranno rarissime e quindi anche la possibilità che appaia lo Spirito Noma(il bottino del quale è necessario per realizzare una potente arma).

CUORE SOLITARIO

Una volta che si sarà parlato col capo anziano dei Garif sarà possibile affrontare questa missione secondaria.
Davanti alla scuderia chocobo nella porta sud di Rabanastre apparirà una viera, parlando con lei farà si che essa si sposti nella gambitteria; parlandole di nuovo la farà andare nella taverna e,parlandoci assieme anche lì, verrà concessa la possibilità di proporle un ragazzo.
Nella piazza di Rabanastre, vicino alla fontana, vi è Uomo in cerca d'amore; se si sceglie lui come pretendente si otterà come ricompensa un Arco di Locksley e 2 granpozioni mentre, se si opta per l'uomo che si trova nella gambitteria, si otterà soltanto l'Arco di Locksley.

LE MEDAGLIE DI NABUDIS

Per poter iniziare questa missione è necessario avere i seguenti prerequisiti:
  • Possedere il frammento impolverato (Ricercato Orthros)
  • Possedere la chiave delle chiuse (Ricercato Mousse Bianca)
  • Aver sconfitto il boss extra Re Piros (necessario per arrivare a Nabudis)
Per iniziare la ricerca dei frammenti è necessario recarsi a Nabudis e parlare con Si Moo Macleio presso il cristallo di salvataggio; una volta fatto ciò bisogna dirigersi a Rabanastre.
Nell'area di controllo delle chiuse di Garamsythe è possibile ottenere il secondo frammento; per far ciò bisogna prima di tutto aprire tutte le chiuse (cioè tutte le luci sono spente), poi chiudere le numero 11 e 4 (luci accese), di seguito aprire la 11 (luce spenta) e chiudere la 3 (luce accesa), infine aprire la numero 4 (luce spenta). Fatto questo bisogna verso il canale della chiusa numero 3 o 4 e raccogliere l'oggetto scintillante che si rivelerà essere il Frammento Annerito.
Per il terzo e ultimo frammento è necessario rivolgersi a Rockenmou presso il vecchio Dalan, poi parlare con Philo nel Rione sud,di seguito parlare con la donna smemorata nella piazza di Rabanastre (quella dove c'è la fontana), successivamente parlare con un mercante nel Bazar Misir(è un bangaa).
Fatto ciò è neccessario recarsi nella magicheria Yoguri e parlare col soldato che si trova lì fino a quando non sarà possibile riferirgli della donna smemorata, dopodiché bisogna parlare con Philo nel rione sud della donna e infine si deve tornare alla magicheria e parlare col soldato per ottenere l'ultimo frammento, Il Frammento Sporco.
Dopo aver ottenuto tutti e tre i frammenti bisogna andare da Rockenmou presso Dalan il quale prenderà i frammenti per realizzare un amuleto che verrà consegnato nella magicheria di Archades.
Una volta ottenuto l'amuleto è necessario tornare a Nabreus e parlare con Si Moo Macleio il quale accennerà ad un tempio sull'altura di un altopiano.
Per raggiungerlo è necessario dirigersi nel sentiero d'ombra verso est, nel Pianoro del Sonno continuare sempre verso Est fino a trovare un sentiero nascosto.



Seguendo il sentiero si raggiungerà il tempio dove Si Moo Macleio consegnerà i tre medaglioni necessari per ottenere l'esper segreto Chaos.

COKATORIS IN FUGA

Per poter affrontare questa missione secondaria è necessario aver sconfitto il ricercato Gallitoris, aver visitato i laboratori Draklor e ottenere la Piuma D'amore situata nella zona segreta Orme di Bestia (dove si trova Guiltarta) a Giza, stagione delle piogge.
Una volta soddisfatti i requisiti basta far visita al villaggio nomade nella stagione secca per scoprire che tutte i cokatoris sono scappate e che è necessario ritrovarle.
Di seguito una lista dei vari volatili e cosa fare per riportarli indietro.

Sasana: Riva sud del Nebra, villaggio sud.
Per far si che torni a casa è necessario farle attraversare il fiume Nebra nella seguente maniera:
  • Parlare con Cigri per portare dall'altra parte Nacil
  • Ritornare alla riva sud da soli
  • Far salire Aril sulla barca e portarlo alla riva nord
  • Ritornare alla riva sud da soli
  • Fa salira Sasana e portarla alla riva nord
Fatto ciò, come ricompensa, si otterrà una Koga.

Shuri: Terra serena, Jahara.
Parlando a Shuri e poi all'allevatore Garif farà si che il cokatoris fugga dal villaggio Garif; per ottenere la ricmpensa basta parlare col patriarca Ubarqa (collina degli antichi, Jahara) il quale conegnerà il Regalo del Patriarca oggetto da consegnare all'allevatore per ricevere una Lama di Platino.

Kikil: Tempio della Guida, villagio di Eruyt.
Parlando con Kikil e poi con Mirjin verrà richiesto di cercare delle pietre situate nel villaggio in modo da far partire verso casa il cokators.
In tutto 8 sono sparse nel villaggio mentre l'ultima viene lasciata dal cokatoris; ecco dove trovarle.

Una volta completata la ricerca si otterrà un Arco di Yoichi.

Muma: Scuderia chobo in via della Brezza, Balfonheim.
Per convincerla a tornare a casa è necessario parlare nell'ordine a: Allevatrice di chocobo, Moguri squattrinato e Gady; come ricompensa si ottiene un Defender.

Agata: Galleria sopraelevata, Archades
Per farla tornare a casa è necessario semplicemente parlarle; l'unico problema è come accedere in quest'area.
Per poter entrare nella galleria sopraelevata è necessario possedere una piuma neraottenibile scambiando 20 Foglie Banche; per ottenere quest'ultime si può scelgiere se risolvere i problemi dei cittadini (la prima volta che ci si reca ad Archades) o comprarle per 20 000 guil ciascuna.
Al termine della missione verrà consegnata una Caldera.

Leanne: Quartiere Nord, Rabanastre.
La difficoltà nel convincere questo cokatoris a tornare a casa sta nel fatto che non si fa avvicinare da nessuno; correre è inutile poiché è più veloce di Vaan ed è quindi necessario appostarsi in un angolo in attese che si avvicini ed approcciarlo alle spalle camminando.
Bisogna parlargli due volte dicendogli "no ti sbagli!" la prima volta; mentre, la seconda, è neccessario riferirgli "Si, proprio così".
Terminato ci si otterrà come ricompensa una Spada di Diamante



Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: